“Magic Spooky Ears” di K-Conjog è disco del giorno su Rockit

21 Dicembre 2018 /

Nuova recensione per l’ultima fatica discografica di K-Conjog, disco uscito qualche settimana fa per la giapponese Schole Records, si legge: “Una nuova netta espansione nel vasto dominio dello stile di K-Conjog è stato, dopo troppi anni di attesa, finalmente compiuto: “Magic Spooky Ears” è il nostro disco del giorno”.

Leggi la recensione per intero: http://bit.ly/2V2hzRS

🎧 E ascolta quiMagic Spooky Ears: https://spoti.fi/2Bb0AEN

K-Conjog : all the news

Esce Cheeks, primo estratto dal nuovo album di K-Conjog

6 Novembre 2018 /

Il nuovo disco di K-Conjog, Magic Spooky Ears, uscirà il 16 novembre per Schole Records, che ha rilasciato oggi la prima traccia, estratta dall’album, dal titolo “Cheeks”. Un brano in odor di pioggia e di Parigi, di corse e passeggiate,

Lo stesso artista si confida a “Dance Like Shaquille O’Neal” affermando: “lavorare alla tracklist di “Magic Spooky Ears” non è stato semplice per me. Seppure sia possibile trovare una matrice comune che unisce tutti i brani, ognuno ha in sé un’anima propria che si stacca dalle altre tracce imponendo quasi la sua indipendenza. Non c’è metodo migliore, a parer mio, che di basarsi su dei criteri d’umore quando si decide l’ordine dei brani nella speranza di portare l’ascoltatore per mano all’interno di un discorso e che non sbadigli durante la durata dello stesso. “Cheeks” è quasi la fine di un viaggio, quella parte in cui cominci a tirare le somme ed i giudizi cominciano a solidificarsi, e le malinconie prendono il sopravvento. E l’idea del ritorno è sempre meno sbiadita e più chiara. Su due piedi mi viene da dire che è un brano che si declina in momenti di pathos o di euforia. Sono e resterò sempre un amante sfegatato del french touch e questa è forse la cosa più vicina a questo genere che abbia mai fatto in vita mia. Nella parte precedente a quella finale è impossibile per me non pensare ad una ragazza dalle guance morbide, capelli al vento, cavalcare la sua bici costeggiando la Senna in giro per Parigi intenta a raggiungere qualcuno o qualcosa. Non lo so, penso solo a questo quando parlo di guance.”

 

Esce Cheeks, primo estratto dal nuovo album di K-Conjog