Welcome to: Alek Hidell, ELEPHANTIDES, Laura Agnusdei

12 Febbraio 2019 / , ,

Finalmente possiamo dirvelo. Abbiamo deciso di costruire un’astronave per esplorare nuovi pianeti. Noi siamo l’equipaggio ed i primi a salire a bordo sono: Alek Hidell, ELEPHANTIDES, Laura Agnusdei.

Alek Hidell, producer sardo di stanza a Milano, ha collaborato in Die di Iosonouncane, col suo hip hop astratto e le sue divagazioni psichedeliche, ha appena pubblicato il brano WOM, il primo di una serie di brani che vedranno luce nei prossimi mesi. Ha inoltre aperto il concerto milanese degli Shabazz Palaces al Magnolia.

 

 

ELEPHANTIDES sono un duo già sulla bocca degli addetti al settore. Hanno già calcato palchi importanti (Spring Attitude) e condiviso il palco con artisti del calibro di Jon Hopkins e Yussef Kamaal. Dopo il singolo THE, uscito a dicembre 2018, si apprestano a pubblicare il loro primo EP muovendosi con disinvoltura tra jazz contemporaneo, elettronica e musica classica.

 

 

Laura Agnusdei, sassofonista e musicista elettronica con base in Olanda, si appresta a pubblicare il suo secondo album dopo Night/Lights (The Tapeworm, 2017). La prossima occasione per vederla dal vivo è di quelle imperdibili: il 5 aprile aprirà la data di Colin Stetson a Transiti presso il Centro Santa Chiara di Trento.