Esce Coma, l’atteso nuovo disco di Dino Fumaretto

1 Marzo 2019 /

Esce oggi Coma di Dino Fumaretto (Trovarobato/Audioglobe), nuovo album di Dino Fumaretto che torna al formato lungo dopo “Sono Invecchiato di Colpo”, del 2012.

La lunga assenza, interrotta dall’EP sperimentale “Sotto Assedio” del 2015, ha fatto maturare il nuovo suono di Dino Fumaretto, maggiormente focalizzato sulla musica, sui timbri e sulla ricerca delle sonorità anche grazie alla collaborazione con IOSONOUNCANE, Rocco Marchi e Francesca Baccolini, coproduttori e musicisti nell’album. Se la musica è il centro, le canzoni non sono da meno. Dino Fumaretto scrive come nessuno in Italia in questo momento, ci porta nelle profondità del sogno, dell’inconscio, delle sue personali fasi REM. Dino Fumaretto ed Elia Billoni sono autori e interpreti di canzoni inedite, insieme formano uno sguardo, un punto di vista sul far canzone che diventa fotografia nitida e non un banale selfie. L’artwork è di Amedeo Perri e le foto sono di Gino Turina, da una serie di scatti del 1984 fatti nella campagna tra Mantova e Verona. Sarà possibile acquistare il bundle vinile e maglietta o cd e maglietta fino alla mezzanotte del 3 marzo 2018 in esclusiva sul nostro bandcamp.

Da lunedì 4 marzo la maglietta sarà disponibile nel merchandising del tour per le date speciali di presentazione che vedranno sul palco IOSONOUNCANE, Rocco Marchi, Francesca Baccolini e Simone Cavina oltre allo stesso Elia Billoni.

Ecco le date:

07.03 Dino Fumaretto • Locomotiv Club • Bologna
08.03 Dino Fumaretto • Ohibò • Milano
09.03 Dino Fumaretto • Glue • Firenze
14.03 Dino Fumaretto • Le Mura • Roma
15.03 Dino Fumaretto • Lumiere • Pisa
21.03 Dino Fumaretto • Foce • Lugano
22.03 Dino Fumaretto • Magazzino sul Po • Torino

Esce Coma, l’atteso nuovo disco di Dino Fumaretto

“Nel sonno profondo” di Dino Fumaretto su Internazionale

27 Febbraio 2019 /

Riprendiamo da Internazionale del 27-02-2018

 

Dino Fumaretto, Nel sonno profondo
Elia Billoni ha resuscitato il suo alter ego Dino Fumaretto per un nuovo disco, intitolato Coma, che uscirà il 1 marzo. È un album più serioso dei precedenti, con atmosfere cupe e meno ironia e sonorità vicine al post punk più classico (Bad Seeds, Joy Division).

I brani del disco, che Billoni teneva nel cassetto da un po’ di anni, sono stati registrati insieme a un gruppo di musicisti d’eccezione, a partire da Iosonouncane, che si è occupato di sintetizzatori, chitarre e cori. Al progetto hanno partecipato anche Rocco Marchi (Mariposa) e Francesca Baccolini. “Fumaretto è in coma. E nel coma ha distorsioni e visioni”, racconta l’autore del disco, “la scaletta prosegue con una serie di piccoli sogni che assomigliano ad incubi per i quali non è il caso di allarmarsi”.

 

“Nel sonno profondo” di Dino Fumaretto su Internazionale

MAKAI opening Giardini di Mirò

16 Febbraio 2019 /

MAKAI aprirà due tappe dei concerti dei Giardini di Mirò e il loro Different times.
Prima il 26 gennaio al MAT laboratorio urbano poi il 16 Febbraio all’ Auditorium Flog “Official” di Firenze.

 

MAKAI opening Giardini di Mirò

Welcome to: Alek Hidell, ELEPHANTIDES, Laura Agnusdei

12 Febbraio 2019 / , ,

Finalmente possiamo dirvelo. Abbiamo deciso di costruire un’astronave per esplorare nuovi pianeti. Noi siamo l’equipaggio ed i primi a salire a bordo sono: Alek Hidell, ELEPHANTIDES, Laura Agnusdei.

Alek Hidell, producer sardo di stanza a Milano, ha collaborato in Die di Iosonouncane, col suo hip hop astratto e le sue divagazioni psichedeliche, ha appena pubblicato il brano WOM, il primo di una serie di brani che vedranno luce nei prossimi mesi. Ha inoltre aperto il concerto milanese degli Shabazz Palaces al Magnolia.

 

 

ELEPHANTIDES sono un duo già sulla bocca degli addetti al settore. Hanno già calcato palchi importanti (Spring Attitude) e condiviso il palco con artisti del calibro di Jon Hopkins e Yussef Kamaal. Dopo il singolo THE, uscito a dicembre 2018, si apprestano a pubblicare il loro primo EP muovendosi con disinvoltura tra jazz contemporaneo, elettronica e musica classica.

 

 

Laura Agnusdei, sassofonista e musicista elettronica con base in Olanda, si appresta a pubblicare il suo secondo album dopo Night/Lights (The Tapeworm, 2017). La prossima occasione per vederla dal vivo è di quelle imperdibili: il 5 aprile aprirà la data di Colin Stetson a Transiti presso il Centro Santa Chiara di Trento.

 

 

 

Francesco De Leo ospite a sopresa di Calcutta e Tour Europeo!

11 Febbraio 2019 /

Il viaggio del bohémien della scena indie italiana tocca per la prima volta l’Europa con 5 date nelle città europee più importanti e altri 4 appuntamenti in Italia. A meno di un anno dal debutto solista con “La Malanoche” – uscito per Bomba Dischi con la produzione artistica di Giorgio Poi – il fondatore e frontman de L’Officina della Camomilla, dopo l’omaggio a Paolo Conte con la cover di “Sparring Partner”, ha pubblicato a gennaio il nuovo singolo “V”, brano morbidamente sensuale prodotto da Ceri. Un pezzo dai forti richiami alla tradizione cantautorale italiana più raffinata e al tempo stesso pop, catchy nella sua orecchiabilissima forma di ballad leggera da luci soffuse. Dulcis in fundo, sabato scorso Francesco è stato ospite a sorpresa di Calcutta nell’ultima data dell’Evergreen Tour nei palazzetti. Insieme hanno cantato “Oroscopo”.

Queste le date:

07.03 Londra, Moustache Club

08.03 Parigi, Tappo

09.03 Bruxelles, Piolalibri

15.03 Milano, MI AMI XXX

21.03 Lugano, Studio Foce

23.03 Modena, OFF

28.03 Barcellona, Absenta del Raval

12.04 Torino, Off Topic

03.05 Sant’Egidio alla Vibrata (TE), Dejavu

Calendario in aggiornamento.

Francesco De Leo inizia la sua carriera artistica nel 2008 quando, a soli 17 anni, fonda L’Officina della Camomilla, diventato negli anni un gruppo cult della scena indipendente italiana. Con l’aiuto dei vari musicisti che negli anni si sono succeduti all’interno della band, nei primi cinque anni ha sviluppato il progetto in modo totalmente indipendente, limitandosi a pubblicare demo casalinghe su YouTube. Nel 2012 entra a far parte del roster dell’etichetta bolognese Garrincha Dischi con la quale pubblica 4 album di inediti. Nel maggio 2017 De Leo decide di sospendere le attività del gruppo per dedicarsi alla carriera solista. Il giovane autore arriva al suo disco d’esordio “La Malanoche” nel pieno della sua consapevolezza artistica. Un viaggio tra i bassifondi di una favela immaginaria nel Mar dei Caraibi e una qualsiasi provincia italiana: tra droghe sintetiche, mariachi, amori a pagamento, maschere di Paolo Conte e Satana. Psichedelia dream pop, sospesa tra sogno, realtà e la Milano sudamericana/asiatica. Feste e follie della notte che girano in un caleidoscopio drogato dove perdersi come in un labirinto.

Francesco De Leo ospite a sopresa di Calcutta e Tour Europeo!

Francesco De Leo e Uccelli al Mi Ami XXX

4 Febbraio 2019 / ,

15 marzo 2019 🔞

suoneranno per voi
〰️〰️〰️〰️〰️〰️
Chadia Rodriguez ➖la femcee rivelazione del 2019
Francesco De Leo ➖con uno speciale set porno-acustico
TAURO BOYS ➖il futuro della trap italiana
Uccelli ➖sperimentazioni techno di Pop X Gioacchino Turù e Vanessa V. Niccolò Di Gregorio
〰️〰️〰️〰️〰️〰️

✖️ la prima volta sul palco
〰️〰️〰️〰️〰️〰️
Strap-On Comedy con Gipo Di Napoli ➖ debutto senza peli
〰️〰️〰️〰️〰️〰️

💱 BIGLIETTI IN VENDITA QUI: https://www.mailticket.it/manifestazione/6I26/MI_AMI_XXX?fbclid=IwAR3DJPnaV_vds6cKO29KyPFw57gcR5IP4axLBuq_ntpq7IHK-rRbvbHpgOg
〰️〰️〰️〰️〰️〰️

15 marzo 2019
District 272 Milano
Ex Cinema Aramis Striptease
Via Padova 272

〰️〰️〰️〰️〰️〰️
L’ingresso all’evento è vietato ai minori di 18 anni 🔞

〰️〰️〰️〰️〰️〰️
Organizza Rockit.it
Birra 🍺 BrewDog

〰️〰️〰️〰️〰️〰️
Info: http://miamifestival.it

Francesco De Leo e Uccelli al Mi Ami XXX

Pashmak: le prime date dell’Atlantic Thoughts Tour

1 Febbraio 2019 /

Dopo il release party tenutosi a Milano in un Ohibò stipato, siamo lieti di annunciare le prime date del tour dei Pashmak. Uscito il 16 gennaio in anteprima streaming su Rolling Stone e pubblicato il 18 gennaio dall’etichetta bolognese Manita Dischi con la distribuzione di Artist First, il nuovo album “Atlantic Thoughts” sta raccogliendo recensioni entusiastiche e consensi unanimi.

Rolling Stone“Uno dei progetti più interessanti della scena indipendente […] un sound nuovo di cui la scena italiana ha tanto bisogno.”

Rockit“Se volete capire come si compone un disco originale, creativo e intenso rivolgetevi ai Pashmak, loro lo sanno fare.

Sentireascoltare“Il quartetto milanese dimostra di aver fatto proprie le suggestioni più significative del pop elettronico mondiale.” 

Di recente Spotify ha inserito il singolo “Harp” (feat. Avan) nella playlist “Italians Do It Better”, che raccoglie le eccellenze made in Italy di cui andar fieri come Any Other, Populous, Lndfk, Birthh, Be Forest, Joan Thiele, Godblesscomputers, etc. Il video di “Harp” – diretto dalla regista triestina Laura Samani (già in concorso a Cannes nella sezione dedicata ai cortometraggi) – è stato selezionato da Videoclip Italia tra i 20 migliori lavori usciti nel 2018.

Questi i primi appuntamenti del tour:

21.02 Bologna, Mikasa
23.02 Baronissi (SA), Dssz
02.03 Firenze, Volume
15.03 Carpi (MO), Mattatoio
20.03 Roma, Le Mura
31.03 Loreto (AN), Reasonanz
04.04 Torino, Lambìc
11.04 Milano, Auditorium Demetrio Stratos
04.05 Albizzate (VA), The Family

Calendario in aggiornamento.

Pashmak (dal persiano “come la lana”) nascono nel corso del 2014 a Milano e sono composti da Damon Arabsolgar, Antonio Polidoro, Giuliano Pascoe e Martin Nicastro. Nel 2015 pubblicano il loro primo album, “Let the Water Flow”, a cui segue nel 2016 l’Ep “Indigo”. Con entrambi ottengono ottimi riscontri presso la stampa di settore (RockitRumoreBlow UpInternazionale)

Dopo diversi concerti nelle maggiori città europee (Milano, Parigi, Londra, Amsterdam, Berlino, Praga) e nelle capitali dei Balcani (Belgrado, Sarajevo, Lubiana, Prishtina), nel novembre del 2017 partono per un tour di 11 date in Russia, a cui seguono altre date in Italia in alcune delle venue più importanti (Serraglio, Tpo, Carroponte, Mosaico Festival). A febbraio 2018 si sono esibiti al MENT di Lubiana, prestigioso showcase festival europeo, che ha ospitato nella stessa edizione Algiers e Young Fathers, mentre ad agosto sono stati ospiti del festival serbo Mountain Music Festival.

“Atlantic Thoughts” segna l’avvio di un nuovo capitolo per la band, dall’anima electro-pop con influenze art-rock, progressive, tribal, fusion e suggestioni balcaniche. Se Nick Cave fosse nato nell’Europa dell’est, suonerebbe così.

Pashmak: le prime date dell’Atlantic Thoughts Tour

Angelo Sicurella ospite de La Rappresentante di Lista

/

Il 9 febbraio al New Age Club di Roncade (TV) e il 23 marzo al Locomotiv Club di BolognaAngelo Sicurella sarà ospite de La Rappresentante di Lista all’interno del Go Go Diva Tour. Con la sua voce prodigiosa al servizio dell’elettronica, l’artista siciliano porterà sul palco le atmosfere rarefatte del suo secondo lavoro solista, “Yuki- O”, pubblicato per Urtovox dopo i tre volumi che compongono “Orfani per desiderio”. Le sue sono canzoni fatte di suoni caldi, intimi e a volte taglienti, in cui il synth-pop d’autore si colora di tinte soul ed electro-dance, per raccontare la storia di Yuki-O, divisa tra fragilità e voglia di sentirsi vivi, come tutti.

Angelo Sicurella ospite de La Rappresentante di Lista

VIDEO // I Camillas di fronte ad un Locomotiv Club stipato

21 Gennaio 2019 /

I Camillas a spalancar sorrisi con due video d’eccezione, estratti del LIVE di Bologna del 12/01/2019.

Davanti ad un LOCOMOTIV CLUB Bologna stipato, i nostri condottieri ci trascinano a pieno ritmo nel favelas punk senza lustrini e tutto fango de “El mito” e un altro grande classico “La macchina motivazionale”!

Da ascoltare e guardare qui:

 

 

 

Guarda l’album fotografico della serata (foto di Rosalba Rizzo)

VIDEO // I Camillas di fronte ad un Locomotiv Club stipato

I Camillas ospiti alla data zero del tour di Calcutta

19 Gennaio 2019 /

La data zero del 17 gennaio al PalaRossini di Ancona ha visto salire sul palco I Camillas come ospiti speciali, prima sulle note di “Oroscopo”, poi su “La canzone del pane”. Un’interpretazione a fronte delle oltre 4000 persone presenti: leggera, imprevista, da ricordare. Sulla nostra pagina Facebook in due brevi estratti video!

www.facebook.com/pg/concertipanico/videos/

Riprese di Nicola Romani 🙏🏻

I Camillas ospiti alla data zero del tour di Calcutta